mercoledì 16 maggio 2018

I Rustici Quadrati per Crêapan

Post in collaborazione con Crêapan

Cucinare è un gesto d’amore, non solo per chi ha il piacere di assaporare la preparazione, ma metaforicamente anche verso un ricordo, una tradizione o anche una terra, quella che si ama o quella da cui si arriva. La ricetta di oggi è un omaggio alla nostra Puglia, così lontana e nonostante tutto sempre vicina nel cuore e nei gesti, nelle scelte di cosa mangiare per pranzo o cena e nei racconti. Il Rustico è un piccolo scrigno di sapori, custodisce i gesti di una ricetta che arriva dal passato della storia salentina e rivive oggi nella veste di street food fortemente rappresentativo di un luogo di mare e campagna. Si avvolge nella carta stagnola e si assapora in riva al mare o sotto un ulivo.

Ricordo quando da bambina volevo portarlo a scuola per gustarlo durante il pranzo al sacco di una gita fuori porta e ora a Milano lo prepariamo in casa perché trovarlo in Lombardia è sempre un’impresa epica.

La sua forma tradizionale è rotonda, perfettamente sferica, ma la versione che vogliamo proporvi è quadrata, realizzata utilizzando i Quadrotti di pasta sfoglia Crêapan, un prodotto davvero versatile, ottimo per essere guarnito in modo dolce o salato e davvero facile da utilizzare. Si conservano in frigorifero e sono pronti all’uso in qualsiasi momento, inoltre la loro forma permette di non sprecare nessun grammo di prodotto grazie al vantaggio di essere pretagliati in una dimensione ottimale.


Ci accingiamo a raccontarvi i passaggi della ricetta, che sarà facile e veloce da preparare, ma soprattutto renderà felici tutti perché i Rustici sono amati dai bambini e dagli adulti, sono perfetti per il momento dell’aperitivo o della merenda e custodiscono la gioia della condivisione.


Ingredienti per 2 Rustici Quadrati:

Una confezione di Quadrotti di Pasta Sfoglia Crêapan
1 Mozzarella Fiordilatte
2 Pomodori Pelati
100g di Besciamella
Olio extravergine d’Oliva
1 Uovo
Sale & Pepe

Iniziate la preparazione aprendo la confezione dei Quadrotti di Pasta Sfoglia Crêapan e separando i fogli, disponetene uno su un piano da lavoro e adagiateci sopra un pomodoro pelato condito con olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale.


Continuate con un’abbondante manciata di mozzarella, precedentemente passata in uno schiacciapatate e privata completamente della sua acqua.


Se volete preparare la besciamella in casa fate sciogliere del burro in un pentolino antiaderente, aggiungete lentamente la farina e infine il latte intero, mescolando con cura per evitare che si formino i grumi; dal momento in cui il composto inizia a bollire lasciate cuocere, continuando a mescolare, per altri venti minuti e aggiungete sale e pepe a piacere. Utilizzate la besciamella non calda, versandone un paio di cucchiai sulla mozzarella e il pomodoro.


Aggiungete un’abbondante spolverata di pepe e sale e chiudete con cura il Rustico con un'altra sfoglia quadrata, avendo cura che i bordi aderiscano perfettamente, per evitare che il ripieno fuoriesca.


 Sbattete l’uovo in una ciotola con un pizzico di sale e spennellate la superfice del Rustico in modo omogeneo prima di trasferirlo in forno preriscaldato in modalità statica a 180°. Fate cuocere per 20 minuti e serviteli tiepidi, avendo questa accortezza eviterete che il ripieno sia ancora bollente, mettendo in difficoltà anche il più eroico tra le buone forchette.


Nelle prossime settimane vi racconterò sul profilo Instagram di Singerfood e sulla Pagina Facebook tante ricette realizzate con i prodotti Crêapan, seguiteci e seguite gli hashtag #creapanitalia e #lovogliolofaccio.

1 commento: