venerdì 23 febbraio 2018

Fusilli con zucca, pancetta e zafferano per Masterchef

Post in collaborazione con Masterchef

Me la ricordo ancora la prima puntata di Masterchef Italia della prima edizione: era Settembre 2011 e Sara Porro la commentava live su un noto blog poi diventato magazine on line e io ero lì, a leggere/guardare/intervenire, accompagnando ogni parola digitata sulla tastiera con un sorriso. Da allora sono passati alcuni anni e il food in tv è diventato la quotidianità, nel frattempo Masterchef è giunto alla sua Settimana edizione e oggi lo celebriamo con una ricetta in pieno stile mystery box. 



Qualche giorno fa ce n'è stata recapitata proprio una a casa e Pietro si è sbizzarrito a preparare un primo piatto con alcuni ingredienti contenuti al suo interno e un "tocco segreto" che oggi possiamo svelarvi: lo Zafferano. La missione era quella di sollecitare la fantasia non dimenticando di evocare la città in cui viviamo, Milano.

Fusilli con zucca, pancetta e zafferano


Ingredienti per 4 persone:

320g di Fusilli
0,5g di Pistilli di zafferano
250g Zucca 
100g di Pancetta affumicata
Cipolla bianca
Sale e Pepe
Olio extravergine d'oliva

Lasciate a bagno lo zafferano in 10cc di acqua per almeno 10 ore. Pulite la zucca e riducete la polpa in dadini.

Tagliate in piccoli cubetti la pancetta, fatela cuocere in una  padella per alcuni minuti, prelevatela con una schiumaiola e tenetela da parte adagiandola su un piatto.



Nella stessa padella, dove avrete tenuto da parte il liquido di cottura della pancetta, fate imbiondire la cipolla tritata e aggiungete la zucca a dadini. Versate all'interno un bicchiere d'acqua e cuocete la zucca per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo. Salate a piacere.

Cuocete la pasta, scolatela un minuto prima del tempo indicato sulla confezione. Trasferite la pasta nella padella con la zucca e saltatela; aggiungete l'acqua con lo zafferano e continuate a saltare la pasta per pochi secondi su fiamma vivace.

Terminate con un filo d'olio extravergine d'oliva e impiattate aggiungendo un cucchiaio di pancetta croccante e una spolverata di pepe.

Nessun commento:

Posta un commento