giovedì 26 gennaio 2017

Quinoa, carciofi, finocchi e arance

Tutte le ricette sono speciali se vengono immaginate e preparate con cura e amore, ma questa di oggi lo è un po' di più e vi racconto perché. Ci è stato dato come ingrediente imprescindibile, un frutto profumato e dal colore intenso: l'arancia. Dopo una veloce consultazione abbiamo pensato di inserirla in un'insalata di quinoa abbinata a verdura di stagione, in questo caso carciofi brindisini (i nostri preferiti) e freschissimi finocchi. La "Quinoa, carciofi, finocchi e arance" è destinata a diventare il piatto della nostra tavola del cuore, quella imbandita per un pranzo leggero e salutare, da condividere con chi amiamo. E c'è un motivo in più per scegliere di prepararla e sono proprio le arance, ma non degli agrumi qualsiasi, ma le Arance della Salute di AIRC, in vendita Sabato 28 Gennaio in 2700 piazze e in oltre 600 scuole in tutta Italia.

Saranno 15000 i volontari impegnati in questa campagna di sensibilizzazione che anche quest'anno vuole promuovere l'importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro, raccogliendo allo stesso tempo le risorse economiche da destinare a 5000 ricercatori impegnati quotidianamente sul fronte dello studio e della sperimentazione. Con una donazione di 9 euro sarà possibile ricevere un sacchetto con 2,5 kg di arance rosse, rigorosamente italiane, che custodiscono un incredibile potere antiossidante e una quantità di vitamina C superiore rispetto agli altri agrumi. Per tutte le informazioni e i dettagli riguardo l'iniziativa potete consultare il sito airc.it o chiamare il numero 840 001 001.



Sabato sarà un giorno speciale anche per un altro motivo: a Buscate (nel cuore della provincia di Milano) verrà inaugurata la mostra itinerante "Fiabe contro il cancro", il bellissimo progetto di Matteo, che racconta con gli occhi illuminati dall'entusiasmo e dalla forza come sia possibile sconfiggere il cancro anche grazie all'amore, alla dolcezza delle parole e delle immagini, che rasserenano l'animo e trasmettono speranza. Ho conosciuto Matteo e la sua fidanzata Francesca per caso on line, proprio come succede nelle fiabe; ho iniziato a seguire subito la loro pagina Fairtales, un luogo in cui il racconto di una fase durissima della vita di un  grande uomo viene narrato con un sorriso contagioso, che trasmette solo voglia di amare. Le parole e le storie di Matteo sono diventate un progetto che si potrà stringere tra le mani, un libro di fiabe (la raccolta fondi per realizzarlo è attiva su Produzioni dal Basso) cui parte del ricavato andrà proprio ad AIRC.

Ci sono tanti, tantissimi buoni motivi per vivere un Sabato un po' magico, nel nostro piccolo anticipiamo la gioia del week end con la ricetta della "Quinoa, carciofi, finocchi e arance".

Quinoa, carciofi, finocchi e arance




Ingredienti per 4 persone:

300gr di Quinoa
3 Carciofi brindisini
2 Finocchi
2 Arance della Salute
Nocciole
Olio extravergine d’oliva
Sale integrale & Pepe

Preparate la quinoa dopo averla abbondantemente sciacquata sotto un getto d’acqua corrente fredda. Tostatela in una padella antiaderente per un paio di minuti. Trasferitela in una pentola con acqua in proporzione di 2 parti e una di quinoa bianca, lasciate cuocere per 15 minuti circa e in ogni caso fino a quando l’acqua non si sarà completamente assorbita. Scolatela e tenetela da parte dopo averla sgranata con i rebbi di una forchetta versando dell’olio extravergine d’oliva a filo.



Lavate e pulite con cura i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure; tagliate in listarelle i cuori teneri e teneteli da parte. Lavate e tagliate, sempre in listarelle, anche i finocchi e uniteli ai cuori dei carciofi. Tritate grossolanamente le nocciole.

Condite la quinoa con i carciofi, i finocchi e le nocciole tritate; aggiungete la buccia grattugiata delle arance e alcuni pezzetti della polpa, completate con un filo di olio extravergine d’oliva, una spolverata di sale integrale e di pepe.



Nessun commento:

Posta un commento