venerdì 22 gennaio 2016

Orata Tataki, cicoria e uvetta - "Il Gusto del Sano"

Ammetto che la parola "tataki" mi incute un certo timore, credo di aver nascosto malissimo l'ansia che mi trasmette anche solo ascoltarla pronunciare quando Pietro con entusiasmo incontenibile mi ha detto: "Ho pensato che per il secondo piatto del progetto "Il gusto del sano" di Whirlpool potrei preparare un'orata tataki!". In pochi secondi ho pensato fosse una sorta di tortura inflitta al pesce prima di cuocerlo o una pratica di rilassamento fondamentale per ottenere una preparazione a regola d'arte. Non ho avuto il coraggio di chiedere spiegazioni, ho annuito e sono andata a consultare il saggio web. Ho scoperto essere una tecnica per preparare, in particolare, il tonno; tipica della cucina giapponese,  prevede si arrostisca in padella per pochissimo tempo la pietanza. In questo caso abbiamo optato per un pesce semplice da trovare e gustoso, soprattutto se pescato e non da allevamento.

Ingredienti - Orata Tataki

La vera novità sta nell'aver scelto di cuocere l'orata utilizzando il piatto crisp, nostro fidato alleato. Il Jet Chef Premium è nella nostra cucina da almeno 4 anni e non passa giorno in cui la funzione crisp non venga utilizzata e benedetta: è un piacere gustare le pizze cotte alla perfezione, le torte salate croccanti e dorate, la carne e il pesce serviti in modo impeccabile. Sono lontani i tempi in cui nel microonde ci riscaldavamo solo il latte al mattino o l'acqua per la tisana serale. Il secondo piatto che vi proponiamo è facile da preparare, nonostante il nome "importante" ed equilibrato nei sapori. La cicoria deve essere amara, mi raccomando a scegliere bene, quella dolce andrebbe a sposarsi non felicemente con l'uva sultanina, altro ingrediente coprotagonista, piacevole incontro durante le feste natalizie e non solo.


Orata Tataki

Ingredienti e passaggi per preparare l'Orata Tataki, cicoria e uvetta potete trovarli sul sito ufficiale del progetto, insieme a tantissime altre idee per utilizzare al meglio il forno a microonde. Tra tutte vi ricordiamo quelle che abbiamo immaginato e realizzato per l'occasione: Il Fagotto di Mozzarella, la Lasagnetta e il Dolce di Mele e Cannella. Se avete dubbi o curiosità non esitate a contattarci, saremo felici di raccontarvi quanto sana e veloce sia ogni preparazione con questo elettrodomestico che ha cambiato le nostre abitudini in cucina.

Nessun commento:

Posta un commento