mercoledì 3 giugno 2015

RISOTTO AGLI ASPARAGI, GAMBERI E LIMONE MANTECATO ALLO YOGURT ALLA GRECA

La primavera e il profumo di fiori nell’aria, i colori che esplodono ovunque e la voglia di uscire, di lasciarsi accarezzare dal sole tiepido e dal vento che leggero sposta i capelli. Ci sono due periodi che amo particolarmente durante l’anno: il primo è la fine dell’estate, i lunghi giorni di Settembre e la sua calma; il secondo cade in queste settimane, la primavera inoltrata, Maggio e la sua corsa verso l’estate. Ho sempre pensato che climaticamente si assomiglino un po’, diversi solo per la notevole ricchezza di frutta e ortaggi che la primavera riesce a donare.

Vien da sé che la nostra tavola si arricchisce di piatti che esaltano le verdure di stagione e primi o secondi ritrovano ingredienti comuni freschi e nutrienti. Qualche giorno fa vi abbiamo proposto una ricetta pugliese con i carciofi, oggi è il turno di un risotto con gli asparagi, sovrani incontrastati dei mercati ortofrutticoli tra Aprile e Maggio. Quando si parla di risotto sono vittima di una personale convinzione, pronta a pensare che sia esclusivamente un piatto invernale da gustare accanto al caminetto acceso, accompagnato da un calice di corposo vino rosso. Nella ricetta di Pietro che vi sto per raccontare, invece, si possono assaporare sfumature di gusto delicate e fresche, grazie ad una mantecatura atipica in cui si sostituisce lo yogurt alla greca al burro. Il sapore leggermente acidulo e la cremosità del nuovo yogurt della Müller Passione alla Greca bianco naturale si sposano perfettamente con la realizzazione di questa ricetta. 
Provare per credere.

Risotto agli asparagi, gamberi e limone mantecato allo Yogurt alla Greca

Foto di Martina Parenzan

Ingredienti per 2 persone:

180gr riso Carnaroli
8 asparagi
8 gamberi freschi
1 barattolo da 125g di Yogurt Müller Passione alla Greca bianco naturale
1 Limone biologico
1 spicchio d’aglio
Finocchietto
Olio extravergine d’oliva
Sale

Sciacquate e pulite bene i gamberi tenendo da parte le teste.

In un pentolino, di medie dimensioni, fate scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio in camicia. Quando l’aglio avrà iniziato a rilasciare i suoi profumi aggiungete le teste dei gamberi e coprite con un coperchio. Dopo un paio di minuti versate un litro di acqua e portate a ebollizione. Lasciate il brodo in infusione per almeno cinque minuti e filtratelo.

Cuocete i gambi degli asparagi tagliati a dadini e le punte di questi nel brodo di gamberi precedentemente preparato. Scolatele tutto e tenete da parte.

Tritate finemente il finocchietto, aggiungetelo allo Yogurt Müller Passione alla Greca bianco naturale e mescolate accuratamente.

Foto di Martina Parenzan

Tagliate la polpa dei gamberi in piccoli pezzi. Fate scaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva in una pentola per risotti e tostate il riso Carnaroli. Versate gradualmente il brodo con un mestolo e aggiustate di sale. A circa metà cottura aggiungete i gambi degli asparagi e proseguite con la preparazione a fuoco basso. Spenta la fiamma trasferitevi i gamberi affinché cuociano delicatamente con il calore, restando morbidi. Mantecate con lo Yogurt Müller Passione alla Greca con il finocchietto ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

Lasciate riposare un minuto, sempre a fiamma spenta, e impattate completando con le punte degli asparagi e la scorza di un limone grattugiata.

In collaborazione con Muller.

1 commento:

  1. ottimo!!!!!ne immagino sia il profumo che il sapore..........................bravi!!!!

    RispondiElimina