giovedì 5 marzo 2015

Spaghetto Quadrato Alici e Pangrattato

Il Molise è una regione misteriosa, soprattutto per chi come noi è nato nel profondo Sud della Puglia e vive da diversi anni nel cuore economico pulsante del Nord. Ci siamo immersi nella cultura di questa bellissima regione del centro/sud Italia, ne abbiamo assaporato le tradizioni e scoperto gli usi, siamo pronti per raccontarla attraverso due ricette che vogliono celebrarne la semplicità e la genuinità. L’ingrediente principale sono le alici, la stagionalità ne suggerisce il consumo nei mesi invernali e in un Molise bagnato dal Mare Adriatico non poteva esserci abbinamento migliore se non con lo Spaghetto Quadrato. Il pane grattato per completare il piatto ne conferisce croccantezza e rimanda alla tradizione della cottura dei lievitati molisani nel forno a legna. Nota fresca quella del limone che sugella i sapori di una preparazione veloce e gustosa. 



Spaghetto Quadrato con Alici e Pangrattato 



INGREDIENTI per 2 persone:

160g di Spaghetti Quadrati 
100g di Filetti di alici fresche
30g di Pane grattato 
1 Pomodoro ramato grande
La Scorza di un limone biologico fresco
Menta 
Olio Extravergine di Oliva
Aglio
Sale

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, nel frattempo in un’ampia padella scaldate tre cucchiai di olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio grattugiato. Appena l’aglio inizierà a emanare il suo profumo aggiungete il pomodoro tagliato in cubetti e i filetti di alici tagliati a pezzetti, completate con un pizzico di sale.

In un piccolo tegame tostate per pochi minuti il pane grattato, facendo bene attenzione che non bruci.

Quando la pasta sarà giunta a metà cottura trasferitela nella padella con le alici, aggiungendo di volta in volta un po’ d’acqua di cottura, continuando a mescolare gli spaghetti. 

A cottura ultimata impiattate con cura e guarnite il piatto con il pane tostato, la scorzetta di limone tagliata a julienne e una fogliolina di menta.



4 commenti:

  1. Mai letto " Non è per cattiveria" di Antonio Pascale???
    Ne esce una meravigliosa traccia del Molise, delle sue pause, dei suoi silenzi, di persone e luoghi sospesi in una bolla tanto magica quanto autentica.
    Io me ne sono innamorata.....non so voi!:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabiana, non l'ho letto, ma voglio recuperare subito, ci sono luoghi che si possono iniziare ad amare già da un libro! Grazie per il suggerimento! Buona Serata

      Elimina
  2. Ragazzi mi avete convinta subito! li preparo. corro a comprare le alici!

    un abbraccio
    Viviana di Cosa ti preparo per Cena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio a te bellissima donna e mamma! Tra un po' i nostri pupi compiono 6 mesi, che emozione! :*

      Elimina