sabato 30 agosto 2014

Il Baccalà Mantecato per l'Aperisfizio

Spesso io e Pietro ci confrontiamo sulle nostre preferenze musicali. Lui è una sorta di memoria storica, conosce melodie e testi di canzoni che erano hit quando i nostri genitori indossavano pantaloncini corti e correvano dietro ad una palla. Io canticchio senza ricordare bene quale sia l'autore o l'album e soprattutto azzardo acuti su testi in inglese con la stessa pronuncia di una bambina di 4 anni, inventando quasi integralmente le parole. Approcci decisamente diversi per una passione comune.

C'è, però, un artista di cui conosciamo entrambi tutti gli album, i testi delle canzoni e la storia musicale; un gruppo, per la precisione, che ha sempre stupito e divertito, mattatori del palcoscenico e strumentisti trasformisti. Loro sono gli EelST o meglio Elio e Le Storie Tese. Abbiamo assistito a innumerevoli concerti e tante sono le loro citazioni con cui Pietro infarcisce le sue battute. Fatta questa premessa vien da sé che quando Olivia & Marino (Pavesi) ha scelto proprio Elio per la sua campagna #Aperisfizio il nostro entusiasmo è stato tangibile. Incontrollabile nel momento in cui ci siamo ritrovati questo video scorrere sullo schermo.



Sentir pronunciare "SingerFood" da Elio ha fatto gioire il nostro cuore da adolescenti un po' "Cicciput". Entrati nel pieno dello spirito dell'Aperisfizio ( un aperitivo casalingo da condividere con la gente a noi cara) abbiamo festeggiato con tutti i prodotti della linea e ci siamo lasciati intrattenere dalle note delle sue canzoni, ovviamente. La ricette che abbiamo riproposto è un classico Baccalà Mantecato, quello che di solito Pietro prepara quando abbiamo tanti amici a cena e vogliamo anticipare il momento del pasto con un aperitivo veloce e gustoso, che piaccia a tutti.

Baccalà Mantecato

Aperisfizio UNO

Ingredienti:

400g di Baccalà già ammollato (se avete tempo e pazienza potete acquistare lo stoccafisso da tenere in ammollo e dissalare, sarà necessario procedere con qualche giorno di anticipo)
200ml di Latte Intero
Prezzemolo
Olio extravergine d'oliva
Sale & Pepe
Sfoglie Croccanti al Forno Olivia & Marino

Aperisfizio DUE

Controllate che il baccalà dissalato ed ammollato sia privo di lische, mettetelo in un tegame e fatelo cuocere per almeno 15 minuti con il latte nella quantità indicata, aggiungendo altri 200ml circa di acqua. La temperatura in cottura non deve mai far arrivare il latte e l'acqua ad ebollizione.

Trasferite il baccalà cotto in un'ampia coppa ed aggiungete il prezzemolo tritato finemente e due cucchiai abbondanti del liquido di cottura. Servendovi di un frullatore con le fruste iniziate a lavorare l'impasto versando l'olio extravergine d'oliva delicatamente a filo. Continuate fino a quando la consistenza sarà cremosa. Completate con sale e pepe se lo ritenete necessario. Noi lo abbiamo servito con le Sfoglie Croccanti al Forno, un perfetto abbinamento per l'#Aperisfizio.

Ci beviamo su il Soave DOC Colli Scaligeri di Castelcerino.








2 commenti:

  1. Buono il baccalà e grandissimi gli Elii! Ascolto tutt'oggi le loro canzoni in memoria degli anni spensierati :D Non passano mai di moda, un po' come questo baccalà! Slurp :P

    RispondiElimina
  2. Che ricetta gustosa, e' decisamente un evergreen!!! Mahee Ferlini

    RispondiElimina