venerdì 28 marzo 2014

Secondi di Pesce: la sfida iChef da KITCHEN

Sono emozionata: l'1 Aprile mi ritrovo di nuovo in veste di giudice per un'appassionante sfida culinaria, nonostante la data lo suggerisca non si tratta di uno scherzo. Mi diverto sempre tanto ad assaggiare le preparazioni e motivare cosa mi piaccia o meno di un piatto, non sono cattiva né spietata, ci si diverte in modo costruttivo. La location della sfida è uno dei punti di riferimento a Milano quando si parla di cucina o meglio quando si cerca un luogo dove poter acquistare strumenti professionali e non per impreziosire    la collezione "degli attrezzi da lavoro" e quando si è alla ricerca di corsi validi e seri per imparare a preparare le più svariate pietanze. Sto parlando di KITCHEN, in Via De Amicis 45.


Le vetrine incantano e invitano subito ad entrare, un paese dei balocchi per chi ama ed ha un po' il sano fanatismo della cucina (ammettiamolo). Tra i tantissimi corsi che ogni anno vengono organizzati la novità del 2014 è iChef: si impara a cucinare mettendosi doppiamente alla prova, con se stessi e con i giudici. I docenti d'eccezione sono Antonio Marchello e Danilo Angè, si sono svolti e si continueranno a svolgere il martedì e il mercoledì a settimane alternate, con inizio alle 19,30. Ad ogni vincitore della singola serata verrà consegnato un sacchetto ricco di premi oltre al titolo che gli consentirà di entrare ufficialmente nella squadra che il 12 giugno cucinerà presso il ristorante Sophia dell'hotel Enterprise di Milano. In questa data il vincitore finale di tutta la gara avrà in premio il robot Artisan di kitchenAid, sponsor della manifestazione.



Martedì la lezione vedrà protagonisti i SECONDI DI PESCE, terrà il corso lo Chef Antonio Marchello e i due piatti che prepareranno/remo sono i Saltimbocca di gallinella su crema di lenticchie & il Sautè di pescatrice al brandy con ceci, cocco e zafferano. Concluderà la serata un piatto segreto, quello che assaggerò e impeccabilmente valuterò, oltre agli ingredienti misteriosi ci sarà un ingrediente segreto che ho scelto, arriverà direttamente dalla Puglia, non posso svelare altro.

Potete seguire ogni momento su Twitter e FaceBook, vi coinvolgeremo nella valutazione dei piatti, ci sarà da divertirsi!

Nessun commento:

Posta un commento