martedì 12 novembre 2013

Le noci e La Fondazione Umberto Veronesi

La ricerca è importante, la ricerca è fondamentale. Ci sono associazioni che ogni giorno lavorano per reperire i fondi necessari a sostenere progetti di ricerca ambiziosi, una tra tutte: La Fondazione Umberto Veronesi. Nata nel 2003, ha come obiettivo quello di erogare borse di ricerca per medici, ma non solo. Altro grande punto di forza è la divulgazione scientifica, il costante impegno affinché ricerca e risultati divengano patrimonio di tutti, siano informazioni fruibili anche a chi non ha competenze scientifiche elevate. Per raggiungere quanta più gente possibile diventano fondamentali le campagne di sensibilizzazione e i diversi convegni organizzati su tutto il territorio nazionale. E' di qualche settimana fa il lancio di un'iniziativa che rende felici un po' tutti gli amanti della buona cucina, è stato infatti dimostrato che 3-4 noci al giorno possono aiutare nella prevenzione di alcune forme tumorali, grazie alla combinazione di alcuni particolari nutrienti (senza dimenticare l'altro  loro importantissimo potere anti-colesterolo).

Credits: Impronte Photography

Grazie a questa scoperta è stato possibile pensare ad una campagna di sensibilizzazione "molto gustosa", scegliendo come testimonial il bravissimo Marco Bianchi, volto noto del mangiar sano, attualmente collabora come divulgatore per la fondazione e lavora presso un importante studio di oncologia molecolare di Milano, oltre ad aver pubblicato diversi libri con ricette che hanno come protagonisti ingredienti dalle notevoli qualità benefiche.


Le noci piacciono a tutti, è semplice riuscire a mangiarle anche solo appena schiacciate, ma grazie all'aiuto dei piatti elaborati da Marco Bianchi è possibile riuscire a farle diventare ingredienti d'eccellenza in ricette facilmente riproponibili nelle nostre cucine. Durante una serata presso InKitchen a Milano ci siamo dilettate ai fornelli, abbiamo realizzato, grazie ai suoi suggerimenti, delle portate davvero invitanti, consapevoli degli innumerevoli benefici che avremmo acquisito dal piatto (qualche numero per rendere l'idea: 5 g di proteine, 2 g di fibre, 0,8 mg di ferro, 30 mg di calcio, 120 mg di potassio, 130 mg di fosforo, 22 ug di folati e 21 g di grassi di cui solo 1,6 sono saturi). 

Un'idea per un primo piatto davvero ottimo e velocissimo da preparare, La Pasta integrale con salsa alle noci. Gli ingredienti necessari per quattro porzioni sono: 400g pasta integrale, 80g noci, 150g pane integrale grattugiato, 10 cucchiai olio EVO, 800ml latte di soia, un pizzico noce moscata, sale e pepe.


Il procedimento richiede l'utilizzo di un frullatore ad immersione. Cuocete la pasta al dente e nel frattempo preparate la salsa riunendo tutti gli ingredienti in un bicchiere perché vengano frullati (eccetto 50 g di pane grattugiato). Qualora il composto risultasse troppo denso, diluire con un po' di acqua di cottura, mentre se fosse troppo liquido aggiungere il restante pane grattuggiato. Condire la pasta e servire con una spolverata di pepe.


Credits: Impronte Photography


Ci sono delle noci, però, che fanno ancora più bene di altre, sono quelle della Fondazione che,  con la partnership di Mocerino Frutta Secca, ha realizzato un pacchetto riconoscibilissimo, il cui ricavato delle vendita andrà a finanziare proprio le ricerche a cui ho fatto riferimento sopra. E' possibile acquistare presso i punti vendita della grande distribuzione collocati sul territorio nazionale, presso i supermercati Carrefour, quelli di Ce Di Gros, Eurospin Monteprandone, Eurospin Lazio, Qui Discount Spa nelle regioni Campania Calabria e Basilicata. Una distribuzione capillare per poter fare del bene e farsi del bene. Durante le manifestazione e le fiere sarà anche possibile acquistare le noci presso i banchetti informativi, dove troverete tanti volontari pronti a coinvolgervi e raccontarvi quanto importante siano i nostri stessi comportamenti nelle dinamiche della prevenzione.

Acquistiamo più noci, facciamole diventare nostre alleate a tavola!

Intanto, per chi volesse immergersi nell'attività della Fondazioni Veronesi, può partecipare al Science For Peace che si terrà il prossimo 15 e 16 Novembre a Milano presso l'Aula Magna dell'Università Bocconi. L'iscrizione è gratuita, ma è necessario registrarsi: a questo LINK tutte le modalità.


Nessun commento:

Posta un commento