martedì 18 giugno 2013

Paella di Fregola

A volte capitare per caso in un ristorante per improvvisare una cena fuori non prevista è il modo migliore di lasciarsi stupire. Capita spesso di pianificare il luogo dove godersi un pasto fuori casa dopo aver consultato guide cartacee o on line, letto recensioni e memorizzato i suggerimenti di amici e conoscenti e ritrovarsi in un posto che lascia perplessi, con aspettative troppo alte e risultati deludenti. Una sera di qualche settimana fa ci siamo fermati da Cucina Fusetti, zona Navigli Milano, solo perché avevamo parcheggiato lo scooter lì vicino e non avevamo voglia di cenare a casa. Una piacevolissima sorpresa e la Paella con la fregola più buona mai mangiata, anche perché assaggiata per la prima volta.

Un ristorante che offre piatti sardo-portoghesi, avete letto bene, inaspettata accoppiata vincente: baccalà servito in diverse varianti e poi la Paella con la fregola, degna sostituta del classicissimo riso. Il piatto ci ha conquistato e divertito ed abbiamo deciso di riproporlo a casa durante una serata tra amici, l'occasione ci è stata offerta dalla Lagostina, abbiamo provato la Paellera dell'azienda, Pietro è un "semi professionista" in fatto di paella e a dirla tutta è uno dei nostri piatti preferiti (la versione della sua paella classica del SingerChef è di qualche anno fa)e ci divertiamo a cercare varianti appetitose.

Paellera Lagostina

Ovviamente la ricetta che vi proponiamo non è quella ufficiale del Ristorante Cucina Fusetti, è la nostra versione e vi suggeriamo vivamente di andare a trovare i ragazzi per assaggiare "l'originale", godendo anche dell'atmosfera del locale, arredato sapientemente con un mix di oggetti di modernariato anni '50, un po' come casa nostra, ma questa è un'altra storia.

(Chiediamo anticipatamente scusa per la pessima qualità delle foto step by step, ma le abbiamo realizzate con il cellulare durante la preparazione, mezzi di fortuna insomma!) 


Paella di Fregola

Ingredienti per 4 persone:


350g Fregola 

100g salsiccia di maiale 
2 fusi di pollo 
200g anelli di totano 

300g gamberi

500g cozze 

1 zucchina media 
150g Piselli 
100g Fagiolini
0,3g Pistilli di zafferano 
2 spicchi d’aglio 
1 cipolla rossa 
olio evo 
sale & pepe 
limone 
prezzemolo

Fregola Uno


Sistemate tutti gli ingredienti: spellate la salsiccia e fatene dei tocchetti, pulite i gamberi e mettete da parte le teste, pulite per bene le cozze e gli anelli di totano, tagliate la zucchina e i fagiolini a tocchetti, tritate aglio e cipolla, lessate i fusi di pollo ed una volta cotti riducete la carne in straccetti. 





Scaldate circa 0,75L d’acqua in una pentola a fuoco lento. Mettete 100ml di olio evo e cipolla ed aglio tritati nella paellera, fate scaldare a fuoco medio. Appena il soffritto avrà sprigionato i suoi profumi mettete a cuocere zucchine, fagiolini e piselli. Dopo 3-4 minuti aggiungete anche la salsiccia e fatela rosolare per circa 5 minuti. A questo punto aggiungete il pollo, i gamberetti e gli anelli di totano; infine la fregola.

Tritate i pistilli di zafferano e metteteli nell’acqua calda. Versate l’acqua con lo zafferano nella paellera. Copritela con della carta stagnola e fate cuocere il tutto per 7 minuti circa a fuoco basso. 



Togliete la stagnola ed affondate le cozze nella paella in modo che si aprano con il calore, riversando l’acqua sapida contenuta al loro interno. Quando le cozze saranno aperte mescolate la paella ed attendete che si asciughi ulteriormente prima di assaggiarla. Aggiungete del sale se necessario. 

Terminate con una spolverata di pepe nero macinato e prezzemolo tritato. Servite con uno spicchio di limone.   



Ci beviamo su il Trebbiano di Camillo Donati




Ci ascoltiamo i White Lies con Getting Even



5 commenti:

  1. Adoro la Fregola sarda e questa paella deve essere ottima!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Avevo già visto la foto su facebook ed ero stata folgorata..... voglio questa paella con la fregola!!

    RispondiElimina
  3. Spettacolare! ho giusto una confezione di fregola comprata in sardegna... seguirò la tua ricetta!!! Grazie!

    RispondiElimina
  4. Wow che paella meravigliosa e golosa...mai mangiata con la fregola ma devo rimediare!!!gnammy!!! bravissimi e golosissima!! buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Che delizia che deve essere! Sembra di sentire proprio attraverso le foto i profumi e i vapori che inondano la cucina :)

    RispondiElimina