lunedì 24 giugno 2013

Il Pastificio Gentile e il grano Senatore Cappelli


Ci sono prodotti d’eccellenza e ci sono i produttori che lavorano con il cuore, poi ci sono gli amici, quelli che lo diventano al primo incontro e non se ne può fare più a meno e poi, ancora, ci sono preziose occasioni in cui tutto ciò è suggellato in un unico bellissimo rapporto. La deontologia di un blogger (se mai esistesse nero su bianco) probabilmente imporrebbe di non legare con proprietari di aziende di cui ci si ritrova a scrivere sul blog. Sono d’accordo, si potrebbe non essere obiettivi, ma oggi voglio raccontarvi di un week end trascorso immersi nei campi di grano Senatore Cappelli nel cuore della Basilicata, circondati dalla meravigliosa famiglia Zampino del Pastificio Gentile, di persone dal cuore colmo di passione con gli occhi che brillano, di nostri cari amici. 

La loro pasta e le conserve che mamma Maria produce per San Nicola dei Miri non hanno bisogno delle parole su singerfood per farsi conoscere e tesserne le lodi, sono note tra gli estimatori dell’eccellenza gastronomica italiana e al primo assaggio è subito amore, sempre. Vi racconterò di due giorni esplorativi al Pastificio, di lunghe passeggiate contemplando i campi di grano e lo farò attraverso le immagini, poche parole e didascalie per dirvi cosa state vedendo, per farvi immergere in un’atmosfera d’altri tempi, dove l’artigianalità è tangibile, è reale, è un valore.

Mettetevi comodi, oggi vi faremo viaggiare con la fantasia.

Prima di spostarci nella bellissima tenuta La Bufalara vicino ad Irsina (MT), abbiamo trascorso una mattinata in visita al Pastificio, incantati dalle Fusillare che preparavano i famosi fusilli e inebriati dal profumo che veniva sprigionato dalle celle di essiccazione, secondo quanto indicato dal metodo Cirillo.


IMG_2102

IMG_2107

IMG_2104

Ci siamo cimentati anche noi nella realizzazione artigianale, con soddisfacenti risultati, se pur a ritmi biblici.

IMG_2124

IMG_2112


Affianca la realtà Gentile, l'azienda curata da mamma Maria, San Nicola dei Miri e le sue profumatissime conserve che permettono ci sia in ogni casa un'inebriante profumo aperti i vasetti, accuratamente riempiti ed assemblati. Abbiamo assistito alla lavorazione delle Albicocche, movimenti lenti e gesti automatici, massima attenzione affinché ogni barattolo fosse perfetto.


IMG_2157

IMG_2161

Dopo un gustoso pranzo in Bottega siamo partiti alla volta dei campi di grano Senatore Cappelli in Basilicata, pronti per godere la quiete di un luogo incantato, circondati dall'oro dei campi e dallo splendore dei cavalli del maneggio che lì vicino è situato.


IMG_2168

IMG_2207

IMG_2174

IMG_2256

Sul Senatore Cappelli sapevamo già tutto, ma ascoltare ogni volta le proprietà di questa antica varietà ci rende sempre più consapevoli della scelta giusta che facciamo quotidianamente scegliendo la pasta da servire.

IMG_2243

IMG_2265

IMG_2238

Ulteriori foto e il racconto della stessa famiglia Zampino lo trovate sul sito www.pastagentile.it 

2 commenti:

  1. uh, che spettacolo Francesca e Pietro!
    bravi, bravissimi un'atmosfera da sogno

    RispondiElimina
  2. Non sai quanto sono felice che il Pastificio Gentile abbia scelto il Grano Senatore Cappelli per la sua pasta. Son 5 anni che cerco di trasmettere la sua qualità e genuinità. Bellissimo post Francy! :*

    RispondiElimina