lunedì 8 aprile 2013

Gli Imperdibili di SingerFood #1


Nuovo spazio sul blog riservato alle scoperte eno gastronomiche di cui siamo talmente tanto entusiasti da non poter trattenere l’impulso della condivisione. Periodicamente, ossia quando avremo un po' di materiale interessante, pubblicheremo i prodotti che ci hanno conquistato e che sono diventati presenze costanti nella nostra dispensa. 

NON E’ UNO SPAZIO PUBBLICITARIO: non siamo stati pagati per parlarvi di un prodotto piuttosto che di un altro, non siamo stati tanto meno pregati o invitati a farlo. Troverete acquisti, regali e assaggi che ci sono entrati nel cuore e a cui dedichiamo parole e foto per non dimenticare il momento della scoperta. Dopo i Bellissimi di ReteQuattro, gli Imperdibili di SingerFood.

LE PESCHIOLE "SAVINI TARTUFI"

Peschiole al Tartufo "Savini"

Abbiamo aperto il barattolo delle peschiole durante un pranzo speciale con gli amici più cari, volevamo condividere lo stupore per questi piccoli frutti di cui ignoravamo tutto: sapore, consistenza ed origine. Il nome evoca le pesche e solo dopo averle assaggiate ho fatto un po' di ricerche ed ho scoperto che in effetti lo sono, anche se del frutto che tutti conosciamo hanno ben poco. Provenienti dal Sud Italia, sono pesche raccolte ancora acerbe per alleggerire i rami degli alberi troppo carichi che potrebbero spezzarsi. La famiglia Savini, nome d'eccellenza nel mondo dei tartufi, segue tutto il processo di conservazione, raccolte le peschiole le inserisce nei barattoli in agrodolce con scaglie di tartufo nero estivo così da ottenere un prodotto unico. La consistenza è ciò che stupisce di più, non c'è nocciolo e sono piacevolmente croccanti, ottime per gli aperitivi. Noi le abbiamo gustate come fossero un frutto raro, consapevoli di mangiare qualcosa di davvero speciale!


CIOCCOLATA MODICANA "DONNA ELVIRA DOLCERIA"

Cioccolata di Modica

La cioccolata modicana è nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della Sicilia,  ha sapore, aspetto e profumo inconfondibili. La lavorazione a freddo della "pasta amara" conferisce alla cioccolata un aspetto "rustico" in cui i grani di zucchero, lasciati grossolanamente all'interno della pasta, rendono il colore quasi marmoreo. La notorietà del prodotto nella zona di Modica pare risalga al periodo della dominazione spagnola nel XVI secolo, è da allora che la lavorazione viene fatta esclusivamente in modo artigianale. La Dolceria Donna Elvira rispetta pienamente tutti i dettami della tradizione e la gamma della cioccolata, che abbiamo avuto il piacere di assaggiare, racchiude i profumi e gli aromi di una meravigliosa regione e della sua storia.


LE LENTICCHIE DI USTICA

Lenticchie di Ustica



Apprezzo tutti i legumi, mi piace cucinarli, avere cura di seguire i momenti delle lunghe cotture, impreziosire il loro sapore con odori ed aromi, aggiungere le croste di un formaggio piuttosto che un altro per donare una sfumatura diversa alla sapidità. Tra tutti, però, la mia preferita fin dall'infanzia è la LENTICCHIA. Pietro lo sa bene e non perde occasione per creare abbinamenti sempre nuovi per piatti di sicuro successo sulla nostra tavola. Pian piano ho iniziato anche a provare le diverse specie di questo legume e ho stilato la mia personale classifica di preferenze. Ultimamente ha scalato la classifica la qualità delle Lenticchie di Ustica, acquistate al mercato settimanale di Ostuni (Brindisi) da un rivenditore che seleziona prodotti interessanti vendendoli al peso. Dalla piccola dimensione e dal colore marrone scuro con sfumature più chiare, sono tra i prodotti siciliani che appartengono ad un Presidio Slow Food; non necessitano di ammollo ed il tempo di cottura oscilla intorno ai 45minuti.

PROFUMO DI VULCANO di Federico Graziani

Profumo di Vulcano di Federico Graziani

Siamo consapevoli del fatto che i prodotti realizzati dagli amici riescono a conquistarci con molta più facilità, ma siamo bravi a distinguere il caso in cui il nostro apprezzamento è frutto dell'affetto da quello in cui la qualità la fa indiscutibilmente da padrona. Ecco, per "Profumo di Vulcano" di Federico Graziani la situazione è senza alcun dubbio la seconda. Abbiamo avuto il piacere e l'onore di assaggiare  il vino di Federico durante la presentazione ufficiale a Novembre dello scorso anno, abbiamo acquistato le nostre bottiglie con l'entusiasmo e la consapevolezza che lasciarle invecchiare in cantina sarà una piacevole attesa a cui rendere omaggio, tra qualche anno, con un abbinamento impeccabile. Il progetto di Profumo di Vulcano nasce nel 2008, quando Federico acquista un piccolo podere a Castiglione di Sicilia direttamente dal macellaio del paese, che aveva già ottenuto i finanziamenti per l'espianto della vigna. Un tempestivo salvataggio che ci permette oggi di poter degustare un vino che racchiude in sé i profumi di una meravigliosa terra, un vulcano di sapori.




3 commenti:

  1. Mi piace questa rubrica! E ora sono curiosissima di assaggiare quelle peschiole...mai sentite prima!

    RispondiElimina
  2. Che dire della cioccolata di Modica, è la mie preferita!!

    RispondiElimina
  3. che bella idea....mi segno tutto ^_^ bacio

    RispondiElimina