giovedì 6 settembre 2012

Ceglie Food Camp: orgogliosi di essere pugliesi

Vi racconto del Ceglie Food Camp dello scorso 20 Agosto con orgoglio ed una punta di nostalgia. In una giornata interamente dedicata alla scoperta delle eccellenze eno gastronomiche di questa bellissima città dell'entroterra brindisino, travel e food blogger insieme per cogliere e documentare ogni aspetto di una meravigliosa realtà turistica. Per la prima volta in Puglia un evento del genere, per la prima volta alcuni blogger pugliesi direttamente coinvolti per smentire, non me ne si voglia, l'illustre "Nemo propheta in Patria".

Masseria Montedoro

Una cena conoscitiva Domenica 19 ci ha fatto sentire subito a casa, Al Fornello da Ricci non può essere altrimenti: Antonella & Vinod sono un'istituzione nella ristorazione pugliese (QUI il post del Ceglie Food Festival che li ha visti tra i protagonisti), un piccolo assaggio di ciò in cui ci saremmo immersi il giorno seguente. L'appuntamento è per la mattina del Lunedì, nel cuore della città di Ceglie Messapica, a pochi chilometri dalla nostra terra natìa, tanto vicina eppure così ricca da non conoscerla abbastanza.

  
Luoghi affascinanti di cui ignoravamo l'esistenza: le Grotte di Montevicoli, che prendono il nome dall'omonima contrada, stalattiti e stalagmiti che non hanno nulla da invidiare a quelli presenti nelle più famose Grotte di Castellana.

Grotte di Contrada Montevicoli

Una giornata dedicata ai punti di interesse che rendono questa città una perla dell'Alto Salento, un tour per i ristoranti in cui da anni si tramandano ricette e si elaborano sperimentazioni culinarie: da Cibus per degustare prodotti rari e poco conosciuti come la "pampanella" o celebri come il biscotto cegliese , dal neonato Botrus per assaporare il classico macco di fave in una versione gourmet, presso la suggestiva Masseria Montedoro  a chiacchierare e rivivere le preparazioni di un tempo in un luogo in cui la tradizione si respira davvero, al Ristorante Tre Trulli per apprendere i segreti delle preparazioni dolciarie con il pastry chef Giovanni Bellanova

Botrus

Conosciamo abbastanza la nostra provincia di origine da poter sostenere che sicuramente Ceglie Messapica merita di detenere il riconoscimento di città con la più antica tradizione nel settore della ristorazione, intere famiglie che da decenni dedicano la loro vita all'esaltazione di materie prime d'eccellenza. Un lavoro congiunto tra produttori e chef, un unico obiettivo: la diffusione della cultura del km0, il rispetto del prodotto.

Il forno di Sisina: pane, frise e taralli come una volta

Abbiamo incontrato artigiani del sapore, esperti, imprenditori e piccoli agricoltori, tutti uniti dallo stesso amore per la propria terra e per i suoi sapori. E' stato bello osservare gli amici blogger arrivati da Toscana, Piemonte, Lombardia assaggiare preparazioni a loro sconosciute e con cui sia io che Pietro siamo invece cresciuti.

Pomodori di Pennla o del Pennolo

La giornata è terminata con racconti, esperienze, riflessioni e condivisioni. Un barcamp nel più classico dagli stili, tutti insieme presso il Castello della città per parlare di km0, di tradizione, di eco-sostenibilità, di turismo. E' stato emozionante ascoltare le storie di ognuno, immergersi in un'atmosfera genuina che conosciamo bene e che solo in questi luoghi baciati dal sole si può respirare più che in altri. 

Il nostro intervento sul Km0: da regola ad eccezione

Abbiamo riabbracciato vecchi amici, dato un volto a blogger con cui siamo in costante contatto sul web e scoperto nuove realtà, salutiamo tutti e con immenso piacere vogliamo sappiate che è stato per noi un onore condividere la giornata con voi (Juls' KitchenAssaggi di ViaggioIl Turista InformatoGnammoFooding Social ClubPuglia EventsNon solo TuristiInfoTuristiamociUmbria on the BlogAnna The NiceGnammmSpeziandoLa cucina imperfettaSpizzica in SalentoTour nel Sud).



Un ringraziamento sentito va all'Amministrazione comunale di Ceglie Messapica, il primo comune della provincia di Brindisi ad affacciarsi al mondo dei blogger, a dare fiducia alle nuove forme di comunicazione. Mi auguro con tutto il cuore che riusciate a diventare un esempio per molti altri comuni (anche limitrofi, mi sento di aggiungere) e che il Ceglie Food Camp diventi un appuntamento fisso negli anni. Grazie a Nicola Ciracì, ad Antonella Millarte (vorrei avere anche solo un decimo della sua enciclopedica cultura eno-gastronomica, è ufficialmente entrata nella mia lista di "professionisti esemplari"), a Dario e alla sua immensa pazienza e ad Angelo Stanisci, responsabile della comunicazione insieme al collega Fabio. Avete lavorato per rendere unica questa giornata e ci siete riusciti, perfettamente. 

Tutte le foto le potete trovare sulla nostra PAGINA FACEBOOK, c'è da sgranare gli occhi per tutte le prelibatezze immortalate!

Vi lasciamo con il bellissimo video realizzato dai ragazzi di Puglia Events, godetevi le immagini!


11 commenti:

  1. bellissimo evento,la Puglia e un paradiso:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e non lo dire a me che ogni tanto mi chiedo cosa stia facendo a Milano invece di essere al mare! :)

      Elimina
  2. Evento meraviglioso in una terra stupenda!buonagiornata

    RispondiElimina
  3. Che bello deve essere stato. Ma lo sai che ci volevo venire? Per altro conosco molto bene la zona e mi sarebbe piaciuto essere dei vostri. Peccato però che la data coincideva con il periodo in cui avevo prenotato altre vacanze...
    Sarà per un'altra volta. Per quast'anno mi godo il vostro reportage. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le altre sono state "Signore Vacanze" per te! :) Peccato non esserci conosciuti, non immagini che piacere ci avrebbe fatto!!! Ci saranno altre occasioni ed eventualmente cercheremo di crearle!!! :*

      Elimina
  4. Complimenti a voi ragazzi, un reportage bellissimo e rimpiango di non aver partecipato perchè mi sarebbe piaciuto conoscervi. condivido con voi quanto detto e da buon pugliese non posso dire che bisogna continuare a promuovere le eccellenze della nostra terra solo così possiamo gratificare quegli uomini che ogni giorno lavorano duramente per portare sulle nostre tavole dei sani e buoni prodotti e tutti gli operatori della ristorazione che nobilitano nei loro piatti i prodotti della nostra terra. Spero di incontrarvi a Torino nel prossimo SALONE DEL GUSTO e udite.. udite.. sarà con me Antonella Millarte. un caro saluto, Peppe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, benissimo! Ci vediamo presto a Torino! :)
      Se i pugliesi che amano la loro terra si unissero riuscirebbero a creare una rete solidissima di comunicazione, per diffondere in modo incisivo l'eccellenza del mondo Food! Ce la faremo!

      Elimina
  5. Ciao,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 62000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo: http://www.ricercadiricette.it/top-blogs-di-ricette. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Brasile, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Ci può trovare anche su Facebook!

    Siamo a Sua disposizione!
    Andreu
    info@ricercadiricette.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..tanto interessante quanto Off Topic, non trovate!? :)

      Elimina
  6. Deve essere stata proprio una esperienza elettrizzante!
    Prima o poi devo vedere la Puglia, le foto sono meravigliose!
    a presto ciao!!

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella esperienza: da travel blogger è stato un piacere scoprire i segreti culinari di Ceglie

    RispondiElimina