giovedì 9 agosto 2012

Un aperitivo toscano al The Hub con Irene Vella

Ci vuole poco per innamorarsi della Toscana ed anche dei toscani, diciamocelo. Sarà l'accento, sarà la battuta sempre pronta e l'allegria che inevitabilmente contagia tutti quanti. L'ultimo aperitivo prima dell'inizio della pausa estiva di Agosto ha visto protagonista proprio questa regione al The Hub Hotel, una piacevole serata per conoscere le birre artigianali del Birrificio Brùton, i deliziosi formaggi del Caseificio Marovelli & la pasta Martelli: Garfagnana e Lari (PI) alla periferia di Milano per gustare sapori "in trasferta".


Le birre degustate non le dimenticherò, farò confusione sui loro nomi, come è già vergognosamente accaduto, ma sul piacere di berle non posso che esprimere tutta la mia felicità. Amo il vino, apprezzo la birra e ne ricordo indistintamente il sapore quando mi colpisce, come questa volta. La mia preferita è ufficialmente la Bruton (Blond Ale), pensavo fosse stata la terza che ho assaggiato, ma mi è stato fatto notare che la terza in degustazione era la Stoner (Strong Golden Ale). Ora: o ero ubriaca, o il mescitore ha invertito le bottiglie o le mie papille gustative sono in tilt. Una cosa è certa: anche la Stoner non era niente male, così come la Bianca (Blanche).

Ho chiuso gli occhi e per un attimo ho immaginato cosa avrei gradito insieme a quel calice di birra ghiacciata: del formaggio! Ed ecco davanti ai miei non un semplice formaggio, ma quello del Caseificio Marovelli, rappresentato durante l'aperitivo dalla simpaticissima Romina.


Azienda nata durante la seconda guerra mondiale, oggi la terza generazione della famiglia Marovelli continua a dedicarsi con passione alla trasformazione del latte in maniera artigianale nel cuore della Garfagnana. Nella foto si possono osservare i tre formaggi prodotti e differenziati dai tempi di stagionatura, rispettivamente 4,6 e 8 mesi. Speriamo davvero di poter presto andare ad osservare di persona la produzione di questa delizia.

Terza azienda protagonista il Pastificio Martelli, la loro pasta da noi già conosciuta ed amata (i maccheroncini di Toscana sono una squisitezza). Della famiglia abbiamo avuto modo di conoscere Laura tempo fa ed ascoltare i racconti della produzione rigorosamente artigianale del  prodotto ci ha fatto apprezzare ancora di più quel bellissimo pacchetto giallo cangiante!




La serata è stata anche piacevolmente animata dalla frizzante e simpaticissima Irene Vella, l'ascolti, ci chiacchieri pochi minuti e sei immediatamente contagiato dal suo sorriso e dalla sua forza. Una donna "tosta", una brillante giornalista ed un'autrice coinvolgente; il suo libro "Sex & the Cake" (Malvarosa Edizioni) è un concentrato di saggia ironia, un vero e proprio "manuale d'acchiappo", come Irene stessa ama definirlo. Realizzato con Claudia Deb, nota cake designer, vuole essere un simpatico manuale su come riuscire a far capitolare un uomo grazie ai dolci.



Nozioni base di pasticceria si alternano a racconti, consigli e dritte; una dopo l'altra vengono prese in rassegna tutte le categorie di uomini di cui noi donne siamo circondate, senza esclusioni. Leggerlo dona il sorriso, immediatamente, provare per credere.



Con lo splendido sorriso di Irene vi diamo appuntamento a Settembre con altri produttori da conoscere e serate da raccontare!

Nessun commento:

Posta un commento