mercoledì 25 luglio 2012

Insalata ai cinque cereali e un ritorno agli anni '80

Qualche giorno fa ho letto con divertito entusiasmo un articolo della brillante ed arguta Margo Schachter su Vanity Food: "Revival '80: menù-nostalgia", un tuffo nei piatti degli anni'80, quelli che oggi difficilmente ritroviamo in carta in qualsiasi ristorante. O almeno questo si presume. Per un attimo ho chiuso gli occhi e mi sono tornate in mente cene e pranzi fuori con i miei, quando poco più che 4enne ero affascinata dai trionfi di frutta, ortaggi e crostacei in bellavista. Erano altri anni, in cucina vigevano dettami estetici diversi dal minimalismo e dalla linearità di oggi; la parola che potrebbe riassumerli è "Eccesso", in un'accezione goliardicamente positiva.

La ricetta di oggi ha un'eco anni '80, saranno i colori, sarà il salmone abbinato al sedano, a noi ha fatto subito venire in mente i sapori di un'estate del passato e abbiamo assecondato questa sensazione impiattandola in modo speciale (se siete curiosi scorrete subito la fine del post). L'occasione di provare Flora 5 Cereali ci è stata offerta dalla Signora Flora in persona qualche settimana fa, dopo un'intervista molto speciale (QUI trovate tutto). Il mix di riso integrale parboiled, orzo perlato, grano, avena e riso rosso integrale permette di creare un piatto non solo gustoso, ma anche ricco di fibre e vitamine. Un tocco di colore nel condirlo ha fatto il resto!


Avete un piatto del cuore che vi ricorda quegli anni? Scrivetecelo, siamo curiosi di conoscerlo! 


Cinque cereali al salmone, sedano e pompelmo

Ingredienti per 4 persone:

250g di Flora 5 cereali
200g di Salmone fresco
3 gambi di Sedano
1 pompelmo maturo
1 limone
Semi di papavero
Sale
Olio EVO

Fate cuocere per 20 minuti il mix di cereali in abbondante acqua salata; nel frattempo tagliate il salmone in piccoli pezzi e fatelo marinare nel succo di limone e olio EVO. Quando i cereali saranno cotti scolateli e passateli sotto un getto di acqua fredda per bloccarne la cottura.

Mescolate il salmone ora marinato con i cereali freddi, aggiungete il sedano tagliato a pezzi, i semi di papavero, olio EVO e piccoli cubetti di polpa di pompelmo, regolate la sapidità secondo le vostre preferenze.

Il pompelmo usato per servire, direttamente dagli anni '80
Ci beviamo su un fresco Satrico di Casale del Giglio






8 commenti:

  1. L'ho letto anch'io....ed hai ragione fa molto 80 questa ricetta ma è buonissima....buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Gli articoli di Margo sono sempre illuminanti! :)

      Elimina
  2. Bella la scelta di Rocn 'n' Roll robot! :-D

    RispondiElimina
  3. Cosa resterà degli anni 80 cantava Raf ... ed ancora oggi ascolto spesso e volentieri una radio locale che propone la musica di quegli anni.
    Per il cibo ... direi che non mancava mai a tavola, quando veniva qualche amico dei miei a mangiare, quei pomodori ripieni di salsa tonnata con un capperino nel mezzo (oppure la stessa farcitura posizionata nell'uovo sodo, cocktail di gamberetti e risotto allo champagne (che poi di champagne non c'era nemmeno l'ombra, semmai uno spumantino di fortuna ...) ... quando si andava al ristorante o in pizzeria si mangiava per dolce rigorosamente i profiteroles ...
    Beh dai bei tempi (forse perchè eravamo belli giovani ...)
    Buonissima la vs insalata con i cereali, sedano e salmone ... il tocco poi con i semi di papavero mi sembra decisamente più contemporaneo!
    Un bacione
    Monique

    RispondiElimina
  4. Buonissima questa insalata, anch'io la faccio spesso con i 5 cereali :) mm che ne dite delle penne alla vodka??? per me sono moooolto anni 80!!

    RispondiElimina
  5. Ma la vostra è così poco anni Ottanta... è chiccheria... io non potevo arrivare a tanto. Mi sa che siete più arguti di me ;-)

    RispondiElimina