venerdì 13 aprile 2012

A Milano si può: #parmaparty

Vi racconto di un aperitivo speciale iniziando dalla fine. 





Squilla il telefono appena rientrati da Parma&Co, tempio del salume di qualità, che si trova in Corso Garibaldi qui a Milano. E’ un caro amico che con tono infastidito mi chiede perché non l’abbia avvisato di essermi trasferita nella città di Verdi. A me veniva da ridere di gusto e la cosa paradossale è che il giorno dopo tanta altra gente era convinta che avessimo trascorso la serata a Parma. Invece no. Le nuove tecnologie possono fare miracoli. Chi è entrato, come noi, nel tunnel di Twitter (@SingerFood & @pietrosfood )si sarà accorto che proprio l’hashtag #parmaparty qualche sera fa era al terzo post nell’elenco top e non è difficile intuirne il motivo.




Siamo stati invitati da Sara Porro (che ringraziamo di cuore) a trascorrere una serata con altri blogger gustando delle vere e proprie prelibatezze da Parma&Co, difficilmente riuscirò a dimenticare la bontà della culaccia. La selezione dei salumi degustati spaziava dal tradizionale crudo al salame artigianale, per passare poi a quello che è stato decretato miglior cotto d’Italia dagli esperti del Gambero Rosso. Per accompagnare queste prelibatezze non poteva mancare lo gnocco fritto: se vivessimo in Emilia peserei il doppio perché ne sarei una mangiatrice compulsiva.



La serata, oltre a proseguire con il piacere dell’assaggio e il mescere del vino,  ha avuto un’anima estremamente goliardica che ha scatenato lo scatto compulsivo. Tutte le foto realizzate con gli smarthphone ed associate on line all’hashtag ufficiale della serata venivano stampate, dai solerti e simpaticissimi Chiara, Giovanni & Claudio , per entrare in gara in un’estrazione ufficiale. Il premio? Delle bellissime stampanti per dare consistenza reale alle foto. Ovviamente non abbiamo vinto, ma abbiamo riso tanto e condividiamo con voi gli scatti della serata.




Ci siamo ripromessi di tornare prestissimo da Parma&Co, temo di aver aggiunto una nuova dipendenza gastronomica al lunghissimo elenco: la Parma&CoITE. Per tutti i dettagli vi rimandiamo al sito con la raccomandazione di contemplarlo esclusivamente dopo i pasti, per soffrire di meno.


3 commenti:

  1. ahahahah che ridere! bellissima serata!

    RispondiElimina
  2. Ahahahahah ci trasferiamo tutti a Parma????????? :PPPP
    Ma quanto siamo carine tutte e 3 insieme! :D

    RispondiElimina
  3. e' bellissima la foto a 3! e.. senza offesa, ancor di piu' la foto del prosciutto hahaha
    e 'ndo potevate essere se non nello chiccoso c.so como?!! ;)
    ciao cara

    RispondiElimina