martedì 4 ottobre 2011

UN QUARTO PIANO SENZA ASCENSORE E LA CARAFFA BWT


Vivere ad un quarto piano senza ascensore ti fa rivalutare le priorità della tua spesa, perché qualcuno quei sacchetti dovrà pur trasportarli! Per questo motivo estremamente pratico quattro anni fa è entrata nella nostra vita la caraffa filtrante.

La scelta non è stata quindi dettata da motivi ecologici o economici,  solo a distanza di qualche settimana ci siamo resi conto che i vantaggi li avremmo potuti riscontrare anche sotto questi aspetti: molta meno plastica destinata al riciclo e un risparmio economico che quantificato nel lungo periodo avrebbe ammortizzato ampiamente l’investimento iniziale di caraffa e filtri.

Ci possiamo ritenere ormai affezionati al prodotto e con piacere abbiamo accolto l’invito, di cui ringraziamo Alessia A. di Edelman,  a partecipare alla presentazione  della Caraffa della BWT con il nuovo filtro che vanta la tecnologia Mg2+ .



La Best Water Technology, azienda tedesca costituita nel 1990, è oggi leader europeo nel settore del trattamento dell’acqua, nei suoi centri di ricerca si studiano tecnologie all’avanguardia che forniscano ai clienti (appartenenti al settore pubblico, privato ed industriale) i massimi livelli di sicurezza, igiene e sanità.

La nuova caraffa della BWT è indiscutibilmente accattivante nel design moderno e funzionale, disponibile in diversi bellissimi colori e dotata del meccanismo di conteggio “Easy-Control” che misura la quantità di acqua filtrata e segnala quando è giunto il momento di cambiare il filtro, unico tipo di manutenzione che richiede oltre al normale lavaggio che può farsi in lavastoviglie (senza coperchio, ovviamente). Queste sono le caratteristiche che balzano subito all’occhio e fin qui… già ci piace. Quando la presentazione del prodotto ha inizio scopriamo che ha del potenziale perché ci piaccia ancora di più!

Il compito di illustrare le caratteristiche del nuovo filtro con tecnologia Mg2+ e i benefici che se ne possono trarre  è affidato a Petra Schrott Responsabile Marketing BWT Italia e alla Dott.ssa Franca Marangoni (Specialista in Farmacologia e Tossicologia degli Alimenti, Responsabile di Ricerca NFI Nutrition Foundation of Italy).  

La nostra attenzione è subito catturata dalla spiegazione riguardo l’importanza del magnesio per l’organismo umano. Generalmente si conosce (anche grazie alle numerose campagne di sensibilizzazione) l’importanza di una giusta idratazione durante la giornata e la necessità di reintegrare sempre la perdita di liquidi per evitare effetti negativi evidenti principalmente sul tono dell’umore e sulle funzioni cognitive, per arrivare a conseguenze più allarmanti nei casi più gravi. Quello che non sapevamo, invece, è quanto sia necessario che l’acqua contenga le giuste dosi di calcio, potassio, sodio e magnesio; i normali filtri rimuovono proprio quest’ultimo insieme alle sostanze che alterano il sapore dell’acqua, come cloro, piombo e rame.

I filtri delle caraffe BWT con tecnologia Mg2+ non solo non eliminano il magnesio naturalmente presente nell’acqua, ma ne aumentano la quantità, garantendo i benefici fisici correlati all’assunzione del minerale (indispensabile per più di 350 reazioni nell’organismo umano e per mantenere la funzionalità del sistema nervoso e dei muscoli) e ne rendono il sapore  più dolce e delicato, ottimo per esaltare il gusto di thè e caffè.

Per acquistare on line la caraffa o i filtri, per conoscere i rivenditori e per ulteriori dettagli e approfondimenti vi invitiamo a visitare il sito www.bwt-magnesio.it e ad iscrivervi alla pagina facebook BWT ITALIA.



8 commenti:

  1. Ciao
    pure io sono stato spinto a comprare queste "caraffe filtranti" dal fatto che abitando all'ottavo piano l'idea di incappare in una giornata NO dell'ascensore mi terrorizzava ... poi sono arrivati tutti gli altri ragionamenti e i discorsi eco sostenibili ...
    Il mio timore verso l'utilizzo di queste caraffe pero' e' sempre stato un altro: premetto che utilizzo un modello differente da quello che citate voi e consapevole del fatto che vengono eliminati componenti importanti contenuti nell'acqua c'e', da parte mia, il dubbio che parte degli agenti utilizzati nel filtro riescano a finire direttamente nel bicchiere.
    Quando inserisco il filtro al primo utilizzo devo ricambiare spesso l'acqua prima di berla (come da istruzioni) ed effettivamente il colore non e' molto invitante ...
    Dunque si parla molto quello che viene eliminato ma non di quello che potrebbe venire aggiunto ... ;)))

    Che garanzie ci danno queste aziende che non sci stanno avvelenando??? Non vorrei diventare verde come Hulk ... inconsapevolmente ;)))

    Un abbraccio
    Cris

    RispondiElimina
  2. eh se poi siete come me che di acqua ne beve a litri al giorno... ho praticamente costretto il mio ragazzo a comprarla perché in piena estate fare 5 piani a piedi con 12 bottiglie d'acqua da 2 litri... em come dire... almeno 3 volte alla settimana...:)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. Anch'io la uso e la trovo comodissima! Unico neo è che da noi ci vorrebbero un paio di caraffe a testa per soddisfare le nostre esigenze :-D

    RispondiElimina
  4. Noi da poco abbiamo preso Hidro genia la caraffa era piccola! così abbiamo risolto sia il trasporto che l'eliminazione della plastica!

    RispondiElimina
  5. @Cri, ti lascio il link della presentazione di Petra per le caraffe BWT che sicuramente sarà più esaustivo di qualsiasi mia spiegazione ;)

    http://www.youtube.com/watch?v=X9kpbhRFCIM

    A quanto pare siamo in tanti ad esserci "convertiti" alla caraffa! :)

    Ne approfitto per chiedere se qualcuno ha avuto problemi con i commenti da postare..a quanto pare non sono stati inseriti alcuni commenti e non ne capiamo il motivo visto che non c'è assolutamente moderazione sugli stessi.

    Buona serata a tutti, presto torneremo con le ricette..appena riusciremo a cucinare stando a casa!!! =)

    RispondiElimina
  6. Cioa ragazzi, grazie andro' a vedere il video. ;))

    ciao cris

    ps.ho problemi pure io con i commenti, ma solo con IE 8 ;))

    RispondiElimina
  7. l'abbiamo anche noi...come potrebbe mancare in una casa con 3 piccoli mostrini?
    un bacio!

    RispondiElimina
  8. Io ho ben due caraffe: Laica e Brita!
    E quando abitavo al secondo piano senza ascensore e sono stata operata di ernia al disco... veniva l'esselunga a portarmi la spesa a casa!!! FICO!!!

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    RispondiElimina