mercoledì 11 maggio 2011

RISOTTO SHOCK

Sono settimane, ormai, che Milano è baciata da uno splendido sole e i colori della città sono esaltati in queste meravigliose giornate di primavera. Con queste premesse è inevitabile aver voglia di “accendere” anche i colori della tavola e la ricetta di oggi soddisfa questo desiderio.

“Shock” perché il rosa che alla fine ha reso la barbabietola è davvero shocking  e tale è la sensazione di contrasto tra il caldo del risotto e il freddo della “crema/gelato” in un gusto piacevolissimo.






Ingredienti per 4 persone:

RISOTTO
350g di riso carnaroli
2 rape rosse
1 litro circa di brodo vegetale
20g di Grana Padano grattugiato
1 bicchiere di vino bianco
1 scalogno
30g di burro (meglio se chiarificato)
olio extravergine di oliva
prezzemolo
sale

“GELATO” al GORGONZOLA ( deve essere preparato qualche ora prima )
100g di gorgonzola dolce
200g di robiola
100g di panna non zuccherata montata
Schiacciamo con una forchetta la robiola e il gorgonzola, aggiungiamo la panna già montata e amalgamiamo il tutto con lo sbattitore. Poniamo il composto in un contenitore foderato con l’alluminio per migliorare la tenuta della temperatura e poniamolo in congelatore per almeno due ore.

Iniziamo la preparazione del risotto lavando, lessando e scolando le rape rosse, spelliamole e facciamole raffreddare. A questo punto frulliamo una  rapa con un po' di brodo vegetale per migliorarne la cremosità. Tagliamo l'altra rapa in piccoli cubetti e saltiamola in un soffrittino di scalogno.
Procediamo con il risotto. Facciamo scaldare un po' di olio in una padella e tostiamo il riso, sfumiamo con il vino bianco ed iniziamo ad incorporare il brodo girando ripetutamente.
A circa metà cottura aggiungiamo le rape frullate e quelle a cubetti saltate. Continuiamo a cuocere il riso aggiungendo il brodo quando necessario. Ultimata la cottura il risotto avrà un vivace colore fucsia. Incorporiamo una noce di burro ed il grana grattugiato. Regoliamo di sale. Facciamo mantecare coprendo la pentola con un coperchio.
Tritiamo finemente il prezzemolo e aggiungiamolo al risotto da impiattare, completiamo il servizio nel piatto con una noce di “gelato”.


Beviamoci su...


 
Latour a Civitella CANTINE Sergio Mottura



..uno dei nostri vini preferiti!


Lasciatevi cullare da CANNONBALL di DAMIEN RICE


25 commenti:

  1. Che goduria! Non ho mai mangiato un risotto abbinato al gelato! davvero unico e irresistibile! Grazie mille per aver "acceso" questo colore! Un bacione e a presto!
    Stefania

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per il contest, ci è servito da stimolo per "creare" il piatto! =)

    RispondiElimina
  3. ma questa è una ricetta fantastica!!! complimenti!

    RispondiElimina
  4. grazie mille per aver partecipato con questa fantastica ricetta al mio contest!

    RispondiElimina
  5. Cioa ragazzi
    adesso vi seguo pure io

    cioa cris
    www.ilcucinotto.it

    RispondiElimina
  6. Ciao Babette, grazie a te per l'opportunità del contest! ;)

    Ciao Cristiano, grazie mille! =)

    RispondiElimina
  7. Ciao ragazzi! E' un piacere conoscervi... grazie per i complimenti che ricambio e ovviamente anch'io sono dei vostri da oggi!!!

    RispondiElimina
  8. ragazzii!!!!!! ma grazie della visita e dei complimenti!
    :))
    e grazie di essere diventati followers del mio blogghino! io non amo le rape rosse, ma questo risotto shock è davvero bello, mitico l'uso del gelato di gorgonzola!!! siete forti e ricchi di idee particolari, vi seguo anche io!
    baciotti. a presto.
    Ele

    RispondiElimina
  9. Ele, hai un blog davvero bello..noi muoviamo timidamente i primi passi in questo splendido mondo dei food blogger! E..complimenti davvero di cuore per le foto: splendide!!! =)

    RispondiElimina
  10. Bravissimi........... La foto rende pienamente l'idea!!!!!!!! Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  11. Risotto che invita all'assaggio, il gelato al gorgonzola è una nota creativa e molto chic. Bravissimi

    RispondiElimina
  12. Grazie di cuore, siamo novellini e i complimenti ricevuti da professionisti del "foodblogging" come voi non possono che spronarci a migliorare e continuare! ;) Complimenti ancora per il risultato del contest! =)

    RispondiElimina
  13. Io questo risotto me lo ero segnato, ma per correttezza di giudice non avevo ancora commentato.

    Bravi!

    E in bocca al lupo per il blog!

    p.s. e poi sono di origini pugliesi anche io, per cui mi siete istintivamente simpatici!
    ;)

    RispondiElimina
  14. "Lusingatissimi", grazie davvero di cuore! =)

    RispondiElimina
  15. vi ho apena scoperti e questa ricetta mi ha fatto subito fermare a leggere..e mi piace tantissimo!! o meglio io odio il gorgonzola ma è il concetto che mi piace, i colori! Che dite con cosa posso sostituire il gorgonzola? e il concetto di base si potrebbe esportare in altri abbinamenti? Tipo risotto con le fave e gelato al pecorino??

    RispondiElimina
  16. Cleare, il tuo entusiasmo ci contagia! =)
    Noi abbiam provato il gelato al gorgonzola perchè l'avevamo assaggiato alla fiera Golosaria un paio d'anni fà e il gusto ci ha entusiasmati. Non sappiamo darti risposte certe sulla prova con altri formaggi, bisognerebbe provare per "calibrare" il gusto, ma..ci possiamo provare!=) Escluderemmo il pecorino per la consistenza, servono formaggi morbidi. Certo che se utilizzi la gelatiera..allora è tutta un'altra storia! Noi, purtroppo, ancora non l'abbiam presa..aspettiamo di avere spazio sufficente in cucina =)

    ti proporrei di provare con altri formaggi, ci organizziamo!? ;)

    RispondiElimina
  17. mi son messa al lavoro per provarci..appena riesco nell'intento vi avverto!! La gelatiera nn ce l'ho..però quando torno dalla Mamma posso provare con la sua (che poi sarebbe la mia..è di Topolino..solo che qui nn ho spazio..)!

    RispondiElimina
  18. Grande Cleare! Ci aggiorniamo, allora! ;)
    Buon week end! =)

    RispondiElimina
  19. Questo risotto è da urlo, ragà! Complimemti davvero!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao ragazzi, trovo questo risotto irresistibile, ho preso appunti, vi fsrò sapere...Buona serata

    RispondiElimina
  21. Ciao ho preparato questo risotto ed è veramente eccezionale! Grazie per le vostre fantastiche ricette...

    RispondiElimina
  22. Lea! Ciao! Sapere che hai provato a realizzare il risotto e che il risultato sia stato soddisfacente è la notizia migliore che ci potessi dare! Ci fa tantissimo piacere!!!
    Grazie mille per gli apprezzamenti, sempre più motivati ad andare avanti! ;)
    Buona serata, un abbraccio*

    RispondiElimina