lunedì 27 ottobre 2014

Aperitivo con Zucca e Coppa

É sempre la stagione giusta per un aperitivo. Continuo a ripeterlo a me stessa ogni volta che la mente collega, automaticamente, l'idea di un drink sorseggiato con dei canapè in riva al mare o sotto i portici in una calda serata estiva. In realtà l'aperitivo non è solo il piacere di bere e mangiare finger food sfiziosi per soddisfare il palato, ma è un momento conviviale, un'ora da trascorrere con gli amici a chiacchierare e in cui rilassarsi, estraniarsi dalla frenesia della giornata.

Elemento fondamentale è che "lo stuzzichino" possa mangiarsi in un boccone, le mani non devono essere impegnate ad armeggiare con coltello e forchetta, fondamentale non incorrere in impedimenti per una consumazione piacevole e allo stesso tempo veloce. Nascono così questi mini sandwich in cui la zucca cotta al forno racchiude la croccantezza della coppa (nel nostro caso del Salumificio Peveri al cui contest partecipiamo con molto piacere) e viene addolcita ulteriormente dal lampone, per essere poi accompagnata e contrastata dalla confettura di arance amare. Un piccolo piacere tutto autunnale da cui farsi sorprendere.

Aperitivo con Zucca e Coppa

Peveri UNO

Ingredienti per 2 persone:

200g di Zucca Marina di Chioggia
6 fette di Coppa
6 lamponi disidratati
2 cucchiai di confettura d'arance amare
1 rametto di Rosmarino

Pulite e tagliate la zucca in fette quadrate con i lati di circa 3cm, si dovrà riuscire a mangiarle in un sol boccone. Disponetele su una teglia con carta oleata e aggiungete il ramo di rosmarino che nella cottura in forno, statico a 200° per 10 minuti, conferirà un gradevolissimo profumo, arricchendo il sapore della zucca.

Peveri TRE

In una padella antiaderente ben calda fate cuocere per due minuti le fette di coppa, fino a quando non saranno croccanti.

Componete i finger food disponendo una fettina di zucca, la coppa, un'altra fetta di zucca e infine il lampone; tenete gli ingredienti insieme con uno stuzzicadenti. Servite con la confettura d'arance amare, in cui intingere i bocconcini prima di mangiarli.

Peveri DUE

Ci beviamo su André Beaufort Brut Nature Grand Cru



Ci ascoltiamo i Saint Motel con My Type