lunedì 5 febbraio 2018

Polpette di pollo con i Broccoli

Post in collaborazione con W il Pollo

Quella per le polpette è una passione condivisa solitamente dall'intera famiglia, uno dei piatti che mette d'accordo tutti senza escludere proprio nessuno e nella ricetta di oggi diventano il simbolo di un'importante riflessione. Rispetto alla quantità di cibo prodotto ogni anno nel mondo, il suo 30% viene perso prima del consumo, è la conseguenza dello spreco alimentare, di quella pratica  purtroppo consolidata che appartiene al mondo del consumo e della produzione, senza esclusione di responsabilità. Per un'azione mirata al ridimensionamento del fenomeno è necessario concentrare l'attenzione anche sull'educazione dei consumatori: possiamo diventare tutti noi protagonisti e attori del cambiamento, iniziando a modificare le nostre abitudini.

Le Polpette di Pollo con i Broccoli sono un esempio di come poter dare nuova identità a un ingrediente lasciato in frigorifero, che è già stato utilizzato in una precedente preparazione. É facile intuire che mi sto riferendo al Pollo, appartenente al settore delle carni, uno degli ambiti meno soggetti al fenomeno dello spreco per quel che riguarda la produzione e il consumo. Nonostante il prodotto sia degradabile può vantare la filiera con minori sprechi in assoluto, grazie alla struttura e all'organizzazione della stessa. Ciò produce un grande valore economico, culturale e sociale che deve far riflettere su come nella fase del consumo domestico si dovrebbe (e potrebbe) sconfiggere la sovrabbondanza degli alimenti acquistati, facendo attenzione a consumarli entro la data di scadenza e imparando a conservarli in modo corretto, investendo anche in preparazioni che, come nel caso della nostra ricetta, garantiscono un risultato gustoso, nonostante il pollo in questione sia stato cucinato in precedenza per un brodo.

Oggi 5 Febbraio si celebra questo, una piccola grande rivoluzione che parte dal basso, dal comportamento quotidiano di ognuno, dalla consapevolezza di poter evitare di sprecare risorse naturali importanti, riducendo l'iniquità che caratterizza i diversi paesi del mondo. Pochi ingredienti, un po' di inventiva e tanto spirito d'iniziativa, queste sono secondo noi le indicazioni da seguire per elaborare ricette anti-spreco, buone a tavola e perfette per raggiungere un obiettivo ambizioso: ridurre lo spreco alimentare.


Tutte le informazioni sul mondo della produzione avicola le potete trovare sul sito W il Pollo, il portale dedicato interamente al pollo promosso da Unaitalia. Se invece volete leggere qualcosa in più riguardo l'alimentazione dei bambini, vi lascio il link di un mio vecchio post: "Il pollo tra gli alimenti preferiti dai bambini".

Le Polpette di Pollo con i Broccoli




Ingredienti:

250g di Pollo lesso
300g di Broccoli
1 Spicchio d'aglio
1 uovo
Pangrattato
30 gr di Parmigiano Reggiano
30 gr di Pane raffermo
10cl di Latte
Sale
Yogurt Greco
Olio extravergine d'oliva
Mezzo Limone

Pulite i broccoli e cuoceteli al vapore finchè non si saranno ammorbiditi. Separate i fiori dai gambi e teneteli da parte. Ammollate il pane raffermo nel latte. Preparate l'impasto per le polpette tritando in un robot da cucina il pollo lesso, l'uovo, il pane strizzato, il Parmigiano Reggiano grattugiato, i gambi dei broccoli, mezzo spicchio d'aglio grattugiato e del sale. Avvolgete il preparato con la pellicola trasparente e fatelo riposare 30 minuti in frigo.


Nel frattempo preparate la salsa mescolando lo yogurt greco con mezzo spicchio d'aglio grattugiato, qualche goccia di limone, un pizzico di sale, un filo d'olio e il fiore di broccolo finemente tritato. 



Realizzate le polpette e panatele con nel pangrattato. Adagiatele su una teglia rivestita con carta da forno, ungetele leggermente con dell'olio e cuocetele in forno ventilato a 190° per 15-20 minuti.

Impiattate con i fiori di broccolo al vapore e la salsa di yogurt .